Chaminade - Free time L' Aquila (2-0) 7-2

La Chaminade ospita e batte 7-2 la Free Time L'Aquila.

Calcio
Campobasso lunedì 03 febbraio 2020
di La Redazione
Più informazioni su
Chaminade
Chaminade © @Chaminade


CAMPOBASSO. CHAMINADE: La Vecchia, Passarelli, Oriente, escolla, Paulinho, Caddeo, Gomez, Vaino, Di Camillo, Evangelista, De Nisco, Mancini. Allenatore: Cavaliere

FREE TIME L'AQUILA: Recchia, Mandolino, Giannandrea, Martelli, Gabella T., Rodriguez, Di Vincenzo, Fantauzzi, Gabella A., D'Onofrio, Giannantonio, Masciocco. Allenatore: Patriarca

ARIBITRI: Pasquale Giaquinto Sezione di Ostia Lido e Pierpaolo Calenzo sezione di Formia. Cronometrista Ionut Cristea sezione di Albano Laziale.

RETI: '2"29 Passarelli 1T (CCB), '17"40 Caddeo 1T (CCB), '7"49 Pescolla 2T (CCB), '10" 08 Gomez 2T ( CCB) , '11"30 - '14"10 Gabella T. 2T (FTA), '16" 15 - '17"30 Paulinho 2T (CCB) , '19" 21 Vaino (CCCB)

FALLI: 1 tempo 4-3 , 2 tempo 5-2

NOTE: amm. Fantauzzi, amm. Gabella T., amm. Paulinho, espulso Rodriguez, amm. Passarelli, amm. Martelli,

Una Chaminade rimaneggiata ha ospitato e battuto 7-2 la Free Time L'Aquila. In panchina Cavaliere tecnico dell'Under 19 a fare le veci dello squalificato Tavone.

Sugli spalti anche il portiere D'Alauro, il centrale Gonzalez e il laterale Cancio bloccati sempre dal giudice sportivo. Porta affidata a La Vecchia, complice anche l'assenza di Wiegels impegnato con la Nazionale tedesca. Partono forte i padroni di casa: Caddeo e Gomez fanno le prove del goal con Giannantonio che si fa trovare pronto. Il portiere dell'Aquila non può nulla sulla triangolazione Paulinho - Passarelli con il centrale dei molisani che firma il cartellino per l'1-0 Chami. Corner dei locali la conclusione da fuori area di Paulinho viene deviata da Tomas Gabella. Spingono in attacco i padroni di casa alla ricerca del raddoppio, in più occasioni protagonista il portiere degli abruzzesi. Diagonale di Vaino per Paulinho che a botta sicura non trova il 2-0, anche in questo caso merito ancora di Giannantonio.

La prima azione offensiva dell'Aquila la segniamo a metà tempo con Fantauzzi che sul secondo palo non trova la deviazione vincente. Doppio intervento di La Vecchia prima su Augustin Gabella poi su Fantauzzi. Pescolla ruba palla e serve Gomez, il venezuelano della Chaminade non è preciso e spreca una grande occasione. Il 2-0 arriva a due minuti dall'intervallo con una ripartenza di Caddeo finalizzata questa volta nel migliore dei modi.

La ripresa si apre con il capitano dell'Aquila Giannnadrea nel ruolo di quinto di movimento, L'Aquila giocherà tutto il secondo tempo con questa scelta tettica. L'azione più pericoloso è di marca locale: rimessa laterale di Oriente per Passarelli che angola troppo il tiro.

La Chaminade si difende bene dal gioco a cinque optando per un pressing alto. Errore di Martella che effettua un retropassaggio, il capitano/portiere degli ospiti blocca la sfera è punizione per la Chaminade, Pescolla vicino al tris. Al tredicesimo Rodriguez lascia i suoi in inferiorità numerica per fallo su Paulinho.

La Chaminade capitalizza al meglio l'uomo in più con Pescolla, 3-0 il parziale. La reazione della Aquila è sui piedi di Agustin Gabella, bravo Gomez a salvare sulla linea con La Vecchia battuto. Gomez ruba palla mira la porta sguarnita e fa 4-0.

Al dodicesimo il gioco a cinque porta al goal gli ospiti da Agustin Gabella a Tomas Gabella 4-1 il parziale. Cinque minuti dallo scadere: Fantauzzi per Tomas Gabella diagonale preciso e 4-2. Dopo un momento di defaIllance la Chaminade ritrova la tranquillità Caddeo serve Paulinho che fa 5-2.

Il brasiliano dei rossoblù allunga sul +3 approfittando della porta sguarnita, doppietta per lui nel giro di un minuto. Paulinho non si accontenta, ripartenza in contropiede la scivolata di Martelli è irregolare ammonizione per il numero 4 ospite e penality per la Chaminade, Paulinho si incarica della battuta prima la traversa poi Giannantonio gli negano la tripletta. Prima della fine del match c'è ancora il tempo per la rete di Vaino che chiude i giochi sul 7-2.

Sabato prossimo per la trasferta di Torremaggiore tornerà in panchina mister Tavone e in distinta Cancio, ancora in tribuna Gonzalez e D'Alauro.