Col Cus Molise- Chaminade (0-1) 2-4

Gara equilibrata giocata ad alta intensità. Si difendono bene i ragazzi di mister Cavaliere che non corrono particolari rischi, ottima prova di Muccini chiamato a difendere i pali dei rossoblù da titolare.

Calcio
lunedì 20 gennaio 2020
di La Redazione
Più informazioni su
Chaminade
Chaminade © @Chaminade

CAMPOBASSO. CUS MOLISE: Silvaroli, Trotta, Di Lallo, Esposito, Presutti, Pietrarca, Iengo, Concordia, Pitrangelo, Triglia, Zaccaria, Giandonato. Allenatore: Di Stefano.

CHAMINADE: Muccini, D’Attellis, D’Imperio, D’Imperio, Salvatore, Di Nunzio, Bozza, Evangelista, Mancini, De Nisco, Gallo, Zurlo. Allenatore: Cavaliere

Marcatori: Bozza ((CCB), Evangelista (CCB), doppetta De Nisco(CCB), doppietta Pietrangelo (CUS)

Il derby del Pala Unimol si è aperto con qualche preoccupazione per la Chaminade Campobasso:Federico Di Camillo è vittima di unmalore durante il riscaldamentopuntuale l'intervento dei sanitari del CLN CUS Molise con il dottor. Giacomo Matteo, adesso il portiere dei rossoblù sta meglio.

Passiamo al campo solo a metà tempo la Chaminade passa in vantaggio con Bozza. Gara equilibrata giocata ad alta intensità. Si difendono bene i ragazzi di mister Cavaliere che non corrono particolari rischi, ottima prova di Muccini chiamato a difendere i pali dei rossoblù da titolare.

Nella ripresa Evangelista sigla la rete del raddoppio ma Pietrangeli per il Cus Molise riapre i giochi, 1-2 il parziale. De Nisco porta i suoi sul 4-1, una doppietta che lo fa salire a quota 28 reti stagionaliilcentraledeirossoblùoggi è solo in vetta alla speciale classifica marcatori. Prima del triplice fischio c'è ancora il tempo per la rete di Pietrangeli che sancisce il finale di 4-2 per la Chaminade.

Domenica prossima al Pala Sturzo arriva l'Avezzano che questo weekend ha perso di misura contro la capolista Acqua&Sapone.