Sul cammino della Chaminade un'altra big, le Aquile Molfetta

Calcio
venerdì 15 novembre 2019
di La Redazione
Chaminade calcio
Chaminade calcio © Polisportiva Chaminade

CAMPOBASSO. La settima giornata del Girone G della Serie B di calcio a 5 servirà per definire le zone alte della graduatoria. Le big del torneo sono racchiuse un fazzoletto di cinque punti: la Chaminade è a quota 14, segue a 13 il Canosa, 11 punti per il Futsal Capurso, 10 Molfetta, il Giovinazzo a quota 9; i biancoverdi sabato scorso hanno interrotto la loro striscia positiva proprio contro la capolista molisana. Sul cammino della Chaminade un'altra big le Aquile Molfetta. I ragazzi di Tavone galvanizzati dalla prestazione di sette giorni fa ma consapevoli della qualità della prossima avversaria in settimana hanno preparato minuziosamente il turno. "Non dobbiamo guardare la classifica ma lavorare gara dopo gara. - mister Tavone mantiene la squadra con i piedi a terra- Il successo di Giovinazzo è stato utile per la classifica e per il morale dei ragazzi. Contro il Molfetta sarà un' altra gara prima di tutto giochiamo in esterna e le qualità tecniche degli avversari sono palesi".

Uno squalificato per parte Caddeo tra i molisani e Di Benedetto per il team della provincia di Bari. Tra le fila della Chaminade D'Alauro e Ruscica tornano a disposizione, capitan Oriente in settimana ha svolto allenamenti differenziati, solo domani lo staff medico scioglierà i dubbi sul suo impiego. Mentre, al PalaPoli si giocherà Aquile Molfetta - Chaminade, il Giovinazzo ospiterà il Capurso, turno di riposo per il Canosa. Non sono ammessi passi falsi obbligatorio fare risultato e attendere l'esito dagli altri campi. I 40 minuti tra Molfetta e Chaminade saranno arbitrati da Stefano Massacesi e Andrea Di Vito dell'Aquila, cronometrista Tommaso Traetta di Molfetta. Confermata per le gare esterne la diretta Facebook sulla pagina "Chaminade Campobasso calcio a 5" a partire dalle 15:55 con telecronaca di Barnaba Iannelli.