Da Termoli a Castelpetroso correndo di notte: la staffetta dei santuari

Altri Sport
Campobasso domenica 01 settembre 2019
di Michele Trombetta
Più informazioni su
Staffetta dei santuari
Staffetta dei santuari © Termolionline.it

TERMOLI. Un gruppo di amici podisti sono partiti a mezzanotte per la seconda edizione della "Staffetta dei Santuari" la prima fu effettuata due anni fa e la destinazione fu il santuario di San Pio a San Giovanni Rotondo, un anno d'intervallo e ieri di nuovo in partenza per il santuario di Castelpetroso in provincia di Isernia.

La staffetta quest'anno fungeva anche da primo memorial "Gennaro De Marco", un loro amico podista scomparso poco tempo fa a soli 50 anni, presente alla staffetta la sua compagna.

Ogni 10 km c’è stato il cambio e i podisti presenti sono arrivati a Castelpetroso intorno alle 9.30, dove ad aspettarli c’erano familiari e amici.

Hanno assistito alla santa Messa e poi tutti insieme per un conviviale e nel pomeriggio faranno ritorno a Termoli questa volta su mezzi.

Alcuni di loro che hanno fatto la staffetta ieri sera avevano appena finito di correre un'alta gara che si è svolta in città.