Nuove politiche di salvaguardia e riqualificazione ambientale, incontro alla Camera per D’Egidio

Politica
Campobasso domenica 14 aprile 2019
di La Redazione
Armandino D'Egidio
Armandino D'Egidio © Seitorri.it

CAMPOBASSO. Ambiente, energie e rispetto del territorio: c’era anche il presidente della III° Commissione regionale (Assetto ed utilizzazione del territorio) Armandino D’Egidio, all’incontro che ha visto coinvolti i rappresentanti di tutte le regioni italiane e che si è svolto durante il fine settimana a Roma presso la Camera dei Deputati.

Idee, progetti in collaborazione con la Ue e start-up innovative di valore sociale, ambientale ed economico hanno contraddistinto la manifestazione che ha visto la partecipazione di imprese, istituzioni, mondo della finanza e per l’appunto i vari enti regionali e locali.

«Durante il mio intervento – ha comunicato D’Egidio -ho posto l’accento sul fatto che in Molise sia iniziato un processo di“consapevole attenzione” ai temi di rispetto dell’ambiente ma anche del fatto che ci sia ancora tanto da fare. Il territorio, e non solo il nostro, ha bisogno di una svolta etica tesa allo sviluppo e alla tutela delle risorse ambientali della regione. Naturalmente noi come apparato politico – ha continuato D’Egidio – dobbiamo necessariamente attivarci per garantire l’applicazione di competenze tecnico-specifiche e dunque per assicurare alti standard qualitativi: in parole semplici non dobbiamo agire e sperperare denaro magari seguendo qualche “onda demagogica” che chiede al territorio di “rincorrere” con maggiore attenzione il tema ambientale X piuttosto che quello Y, ma dobbiamo rispondere necessariamente ad una dimensione locale dalla quale non si può prescindere».

Durante l’incontro è stato affrontato anche il tema della valorizzazione dei centri urbani attraverso la riqualificazione degli spazi verdi con la contestuale salvaguardia del patrimonio storico ed è stata inoltre sottolineata l’importanza dell’educazione ambientale nelle scuole perché “trasmettere agli studenti, durante un periodo importante per la loro formazione, precisi stili di vita e valori in rapporto all’ambiente in cui si vive, è fondamentale”.