«Dobbiamo continuare a guardare al futuro con positività»

Flash News
Campobasso martedì 13 agosto 2019
di La Redazione
Antonio D'Alessandro
Antonio D'Alessandro © quotidianomolise.com

CAMPOBASSO. Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa a firma del coordinatore della Slp-Cisl Molise Antonio D'Alessandro:

"Siamo tutti consapevoli che vi è spesso un uso distorto di internet e del web. Atteggiamenti astiosi e toni da rissa diffondono i bacilli della divisione, del pregiudizio, dell’ostilità preconcetta che punta a sottoporci a tensione continua. Chi opera nelle istituzioni non dovrebbe farsi contagiare da questo virus, ma contrastare il grave danno che ne deriva per la convivenza. Abbiamo la necessità di governare il linguaggio. Come possiamo pensare di avere la reputazione di un Paese ordinato, bene amministrato e coeso se ci lasciamo trascinare sempre e solo dalla polemica? La reputazione è un bene comune, di tutti. L’Italia assomiglia sempre di più ad un Far West. Attraversiamo un periodo di instabilità politica e di incertezza istituzionale e sociale. Il sistema politico italiano e, con esso, gli ideali collettivi sono in crisi, il finto progresso getta le basi dell'intolleranza, dell'egoismo e della prevaricazione. Non esistono più partiti che formino classi dirigenti ma, piuttosto, presunti leader che costruiscono attorno a sé partiti. Invece, oggi più che mai è necessaria una maturazione del popolo italiano, contestualmente ad una maggiore condivisione, e non già divisioni.

La politica ha distribuito sogni e illusioni senza riuscire a dare speranza ai cittadini, per questo serve invertire la rotta e procedere verso una nuova stagione della corresponsabilità. Eppure dobbiamo continuare a guardare al futuro con positività, confidando nella nostra capacità di impegno sociale, per perseguire il progresso ed il bene comune, per risollevare le nostre sorti e quelle delle generazioni che verranno. In quest'ottica di ottimismo, auguro un buon Ferragosto a te ed ai tuoi cari."

Lascia il tuo commento
commenti