Commozione e solidarietà: donato un elettrocardiografo alla Cattolica

Attualità
Campobasso lunedì 03 dicembre 2018
di La Redazione
Più informazioni su
Commozione e solidarietà: donato un elettrocardiografo al
Commozione e solidarietà: donato un elettrocardiografo al "Gemelli" © Campobassoweb.it

CAMPOBASSO. La Signora Anna Toscano, vedova del compianto Fernando Frattura già Presidente della Regione Molise e Deputato al Parlamento, ha donato alla Fondazione “Giovanni Paolo II” un elettrocardiografo, che verrà utilizzato nell’Unità operativa di Cardiologia, lo stesso reparto dove fu curato l’amato consorte, prima di tornare alla casa del padre circa tre anni fa.

In una semplice ma sentita cerimonia, è stato simbolicamente donato al Presidente della Fondazione, Maurizio Guizzardi, l’apparecchio medicale. Non sono mancati attimi di commozione quando la Signora Anna ha ricordato la profonda dedizione del personale della Fondazione, che fino all’ultimo, ha saputo prendersi cura del caro Fernando.

La vedova Frattura manifesta, ancora oggi, stima e riconoscenza verso la Fondazione, un sentimento che si rafforza nel tempo e che l’ha spinta a compiere questo gesto.

Anche un'altra famiglia ha voluto manifestare i propri sentimenti di gratitudine verso la struttura d’eccellenza molisana: è stato donato dalla moglie, Antonella Sacchetti, un ecocardiografo in memoria del dottor Raffaele Albano, prematuramente scomparso qualche tempo fa. Il medico di origine molisana, è stato Dirigente dell’Unità specialistica dell’ASL Roma A, ricevendo numerosi attestati di stima e riconoscimenti come quello di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

L’apparecchio verrà utilizzato anche per le attività di prevenzione a sfondo sociale sul territorio.

Queste gesti sono espressione dell’affetto che la popolazione molisana nutre nei confronti della struttura d’eccellenza molisana, da sempre amata dalla comunità.