La Chaminade, pronta per i playoff, affronta in casa l'EtaBeta di Fano

Altri Sport
Campobasso mercoledì 24 aprile 2019
di La Redazione
Più informazioni su
Chaminade in campo
Chaminade in campo © Chaminade Campobasso

CAMPOBASSO. Ultimi quaranta minuti della regular season per la Chaminade Campobasso chiamata ad ospitare l’Eta Beta. Stando alla classifica di oggi, per i molisani la stagione non terminerà questo sabato: i rossoblù sono stati inseriti nella griglia dei play-off. Il Fano giocherà in Molise proprio per prendere il posto della Chami. La quinta della classe ospita la sesta del girone, le due formazioni sono divise solo da un punto.

È scontato dire che la gara del Pala Selva Piana vale una stagione. A disposizione per i padroni di casa due risultati su tre, una vittoria ma anche un pareggio prolungherebbero il campionato. L’Eta Beta deve vincere se vuole scavalcare gli avversari in graduatoria e conquistare l’ultimo posto utile per i play-off. Dopo aver assistito alla gara contro il Circolo la Nebbia sugli spalti, torna in panchina mister Di Cuia.

Nella trasferta molisana del Pala Unimol la Chaminade ha interrotto una mini serie di quattro vittorie che gli ha permesso di tornare nella griglia post-season. Amarezza in casa Campobasso per non aver blindato in anticipo l’obiettivo stagionale, un successo che avrebbe permesso ad Oriente & co. di trascorrere una Pasqua più tranquilla.

Fatale per l’Eta Beta la sconfitta contro il Chieti, la ventesima di campionato, che ha sancito il sorpasso dei molisani; poi nell’ultima uscita i marchigiani non sono andati oltre al 3-3 nel derby contro il Lucrezia ed hanno solo accorciato le distanze a meno uno. Molisani con un ottimo ruolino di marcia tra le mura amiche ma c'è da prestare attenzione al Fano che va meglio in trasferta. Queste le premesse per la sfida del Pala Selva Piana, si preannuncia una “battaglia” senza esclusione di colpi.