Campobasso, tutto pronto per l’era Circelli: priorità al progetto tecnico

Calcio
Campobasso lunedì 30 luglio 2018
di La Redazione
Più informazioni su
Il Campobasso pronto a disputare il prossimo campionato di Serie D
Il Campobasso pronto a disputare il prossimo campionato di Serie D © Lnd

CAMPOBASSO. Il peggio sembra ormai passato. Il Campobasso, grazie al lavoro congiunto del duo Perrucci-Aliberti, è riuscito a ultimare la documentazione per il ricorso relativo all’iscrizione al prossimo campionato di Serie D.

L’impresa di reperire le garanzie economiche per colmare vertenze e fideiussione, oltre al costo dell’iscrizione, è stata centrata e la parola ora è passata alla Covisod, la cui pronuncia potrebbe arrivare nelle prossime ore.

Intanto, sembra essere cosa fatta l’ atteso nuovo ingresso societario: l’indiscrezione vuole infatti che Giulio Perrucci e Nicola Circelli siano ormai ai dettagli.

L’ imprenditore di San Bartolomeo in Galdo, già vertice della Polisportiva Fortore, dovrebbe acquisite il 55% del pacchetto azionario, divenendo di fatto il nuovo presidente.

Ora, dunque, una volta giunto il parere della Covisod, si potrà finalmente pensare al progetto tecnico: torneranno utili, a tal proposito, i 20mila euro raccolti dal gruppo “Passione Rossoblù” attraverso la vendita anticipata degli abbonamenti.

Un risultato sino a qualche settimana fa insperato, vista la “latitanza” del mondo imprenditoriale locale. I sostenitori del “Lupo”, in particolare, avevano anche protestato denunciando il mancato sostegno di sfere istituzionali che avrebbero potuto mostrarsi più vicine alla causa rossoblù.