Acem: «Con la centrale unica di pagamento i soldi subito alle imprese»

Flash News
Campobasso giovedì 17 maggio 2018
di La Redazione
Più informazioni su
presidente e direttore Acem
presidente e direttore Acem © acem

CAMPOBASSO. “Esprimiamo nuovo apprezzamento per la tranche di risorse destinata dalla Regione Molise al pagamento dei lavori eseguiti; per questo è più che mai necessaria una centrale unica di pagamento più volte richiesta dalla nostra Associazione, in quanto solo così i soldi giungerebbero nell’arco di due/tre giorni direttamente sul conto delle imprese; oggi invece le risorse vanno prima agli Enti appaltanti che a loro volta potrebbero essere interessati da vincoli e problematiche di bilancio o addirittura potrebbero fare scelte tali che ne rallentino ulteriormente la liquidazione alle aziende, allungando i tempi a qualche mese ed oltre come più volte capitato in passato ”.

E’ quanto afferma il Presidente dell’ACEM (Associazione Costruttori Edili del Molise) Corrado Di Niro a seguito della notizia dei pagamenti degli appalti pubblici.

L’Associazione è fiduciosa che nell’arco di pochi giorni sia trovata una soluzione altrettanto attesa anche per l’annoso problema dei fondi in avanzo di amministrazione e per lo sblocco dei pagamenti della ricostruzione post sisma.